Inaugurazione ufficiale “Double visione”, mostra di Orio Geleng
Presso DuoMo hotel con il patrocinio del comune di Rimini

Sabato 7 aprile alle ore 18 inaugura ufficialmente “Double visione”, la personale di Orio Gelen, con il Patrocinio del comune di Rimini. La mostra sarà aperta ai visitatori fino al 30 Maggio 2018.

Orio Geleng è nato a Roma nel 1983; completati gli studi artistici si è dedicato alla pittura e dal 2003 ha partecipato a varie mostre collettive e personali riscuotendo ampi consensi. Le sue opere sono apprezzate da critici e collezionisti. Impegnato nell'espressione della propria interiorità ha acquisito una personale linea pittorica altamente professionale. Vero figlio d’arte, (discendente diretto dell'artista Otto Geleng; nipote di Rinaldo e figlio di Giuliano, pittori di scena nei film di Federico Fellini) non smentisce l’indole dell’artista proteso nell'espressione più sincera della propria interiorità. La sua pittura è solare, fluida nell’impasto, originale nell'ispirazione. Il suoi Ritmi di Colore appassionano e convincono. Costanzo Costantini scrive di Orio: «…gran senso del colore e della luce, padronanza dello spazio, trasparenza e profondità. Più che composizioni, per usare un termine un po’ desueto, i suoi quadri si potrebbero definire visioni o proiezioni immaginarie di un giovane destinato a far parlare di sé». E Domenico Guzzi: «…dipinti che testimoniano “una sapienza” di costruzione, di correlazioni, di ascendenza tanto cromatica quanto formale». Lorenzo Vivarelli afferma «che la personalità artistica di Orio Geleng stia nella ricostruzione del suo mondo interiore. Del resto lo diceva Alain Resnais: “Anche l’inconscio è spettacolo, forse il più importante”».

It

ONLINE BOOKING

#2
#3
#4
- -
- -
- - -